phasedermaxel logo

 

Phase Dermaxel Laser CO2, frazionato, ultrapulse, consente una precisione d’intervento mai raggiunta prima grazie alla sua sorgente di anidride carbonica eccitata in radiofrequenza e un pilotaggio software che consente un controllo infinitesimale dell’erogazione. Phase Dermaxel supera lo stato dell’arte della tecnologia laser CO2, versatile e sicuro si  adatta a molteplici specialità ambulatoriali: Chirurgia Dermatologica, Medicina Estetica, Chirurgia Odontoiatrica, Chirurgia Otorinolaringoiatrica e Ginecologia Rigenerativa.

phasedermaxel

phaseslim logo

phaseslim

 

Phase Dermaxel Laser CO2, frazionato, ultrapulse, consente una precisione d’intervento mai raggiunta prima grazie alla sua sorgente di anidride carbonica eccitata in radiofrequenza e un pilotaggio software che consente un controllo infinitesimale dell’erogazione. Phase Dermaxel supera lo stato dell’arte della tecnologia laser CO2, versatile e sicuro si  adatta a molteplici specialità ambulatoriali: Chirurgia Dermatologica, Medicina Estetica, Chirurgia Odontoiatrica, Chirurgia Otorinolaringoiatrica e Ginecologia Rigenerativa.

Scarica la brochure in formato Pdf


PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO

Phase Dermaxel CO2, frazionato, ultrapulsato, è una tecnologia ablativa che attraverso l’anidride carbonica produce un raggio laser con lunghezza d’onda di 10.600nm  che si colloca nel profondo infrarosso e il cui target è costituito dall’acqua e dall’idrossiapatite. Quando il raggio laser CO2 colpisce i tessuti li vaporizza senza danneggiare quelli circostanti.

Phase Dermaxel grazie alla modalità ultrapulse eroga un potente fascio laser in tempi brevissimi e intermittenti (µs) in grado di garantire un tempo di rilassamento termico velocissimo.
Tempi di recupero molto rapidi, minore infiammazione grazie all’esponenziale riduzione della fase reattiva post-operatoria. La modalità ultrapulse evitando la carbonizzazione del tessuto riduce la fase di rielaborazione dell’area trattata e il tessuto sano rimasto può iniziare immediatamente  a rigenerarsi.

Skin Resurfacing: attraverso la tecnologia frazionata ultrapulse il fascio laser viene spezzettato in molteplici fasci in grado di effettuare microcarotaggi selettivi del tessuto interessato. Il ringiovanimento cutaneo ablativo, vaporizzando gli strati più superficiali della pelle promuove una completa rigenerazione liftante dei tessuti trattati.

FINALITÀ DI TRATTAMENTO

  • Piccola chirurgia estetica
  • Rimozione delle lesioni dermatologiche
  • Rimozione delle lesioni pigmentate
  • Xantelasma
  • Trattamento delle cicatrici post-traumatiche, post-acneiche, smagliature
  • Skin Resurfacing
  • Calatio Palpebrae
  • Tightening Vaginale
  • Chirurgia dei tessuti molli orali e delle gengive
  • Trattamento della cavità orofaringee, laringee e nasali

 

I PUNTI DI FORZA

La modalità SMART PROTOCOL. La maggiore difficoltà che si incontra nell'utilizzo di ogni tipo di Laser è rappresentata dalla corretta individuazione dei parametri di fluenza, frequenza e durata dell' impulso. La precisa definizione di questo delicato equilibrio consente di ottenere i migliori risultati possibili riducendo al minimo gli esiti indesiderati.

Phase Dermaxel nella modalità SMART PROTOCOL ha trasferito l'esperienza di centinaia di Case History in programmi preimpostati per ogni finalità terapeutica pur consentendone l'ottimizzazione da parte del medico.

co2-gui-1 co2-gui-3
co2-gui-2  co2-gui-4

 

CASE HISTORY

Esempi dell’efficacia terapeutica di Phase Dermaxel

Skin Resurfacing Pigmentazione
casehistory skin01 casehistory skin02 casehistory skin01 casehistory skin02
 Prima  Dopo  Prima  Dopo
 
 
Rughe Periorbitali Cicatrici Post Acneiche
casehistory skin01 casehistory skin02 casehistory skin01 casehistory skin02
 Prima  Dopo  Prima  Dopo
Skin Resurfacing
casehistory skin01
Prima
casehistory skin02
Dopo
Pigmentazione
casehistory pigm01
Prima
casehistory pigm02
Dopo
Rughe Periorbitali
casehistory rughe01
Prima
casehistory rughe02
Dopo
Cicatrici Post Acneiche
casehistory cicatrici01
Prima
casehistory cicatrici02
Dopo

 

phasedermaxel grafico interazione laser tessuti

INTERAZIONE DEL LASER CON I TESSUTI

La risposta biologica dipende principalmente dalle caratteristiche funzionali e metaboliche del tessuto bersaglio. I costituenti tissutali che principalmente influenzano l’assorbimento del laser CO2 sono l’acqua e l’idrossiapatite.
Si noti come il laser CO2 venga assorbito in misura 10.000 volte superiore da questi specifici target. In particolare il CO2 laser risulta lo strumento meglio assorbito sia dall’acqua che dall’idrossiapatite per cui si osserva una ridotta penetrazione (scattering) oltre la superficie colpita, garantendo una vaporizzazione tissutale dell’area trattata, lasciando indenne il tessuto circostante.

phasedermaxel grafico interazione laser tessuti

INTERAZIONE DEL LASER CON I TESSUTI

La risposta biologica dipende principalmente dalle caratteristiche funzionali e metaboliche del tessuto bersaglio. I costituenti tissutali che principalmente influenzano l’assorbimento del laser CO2 sono l’acqua e l’idrossiapatite.
Si noti come il laser CO2 venga assorbito in misura 10.000 volte superiore da questi specifici target. In particolare il CO2 laser risulta lo strumento meglio assorbito sia dall’acqua che dall’idrossiapatite per cui si osserva una ridotta penetrazione (scattering) oltre la superficie colpita, garantendo una vaporizzazione tissutale dell’area trattata, lasciando indenne il tessuto circostante.

 

MANIPOLI

phasedermaxel manipoli chirurgici

Chirurgici

Chirurgia Dermatologica e la piccola Chirurgia Estetica. Due differenti manipoli con focale di 50mm e 100mm per ottimizzare l’incidenza del fascio laser rendendo più maneggevole l’apparecchiatura in funzione dell’intervento da eseguire.

phasedermaxel manipoli frazionato

Frazionato

Dotazione per la Medicina Estetica, Medicina Rigenerativa Dermatologica. Manipolo a scansione frazionata in grado di emettere fino a 4489 punti su un area massima di 20mm x 20mm con diverse modalità di sequenziamento (lineare, alternata, random) e con forme variabili (quadrato, cerchio, triangolo, ecc)

phasedermaxel manipoli lvr

LVR Ginecologia (o.p.t.)

Dotazione per la Ginecologia Manipolo endovaginale graduato LVR (opt) abbinato al manipolo frazionato in dotazione, promuove il ringiovanimento e la rigenerazione delle pareti interne della vagina. Il ringiovanimento esterno degli organi genitali femminili e maschili e affidato al solo manipolo frazionato.

MANIPOLI

phasedermaxel manipoli chirurgici

Chirurgici


Chirurgia Dermatologica e la piccola Chirurgia Estetica. Due differenti manipoli con focale di 50mm e 100mm per ottimizzare l’incidenza del fascio laser rendendo più maneggevole l’apparecchiatura in funzione dell’intervento da eseguire.

phasedermaxel manipoli frazionato

Frazionato

Dotazione per la Medicina Estetica, Medicina Rigenerativa Dermatologica. Manipolo a scansione frazionata in grado di emettere fino a 4489 punti su un area massima di 20mm x 20mm con diverse modalità di sequenziamento (lineare, alternata, random) e con forme variabili (quadrato, cerchio, triangolo, ecc)

phasedermaxel manipoli LVR

LVR Ginecologico (opt.)

Dotazione per la Ginecologia Manipolo endovaginale graduato LVR (opt) abbinato al manipolo frazionato in dotazione, promuove il ringiovanimento e la rigenerazione delle pareti interne della vagina. Il ringiovanimento esterno degli organi genitali femminili e maschili e affidato al solo manipolo frazionato.

 

Scarica la brochure in formato Pdf   

Scarica la brochure in formato Pdf

 

PhaseTech  |  Via S. Chierico 2, 24060 Bolgare (BG)  |  tel & fax +39 035.690560
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   |  www.phasetech.it

PhaseTech  Via S. Chierico 2, 24060 Bolgare (BG)
tel & fax +39 035.690560
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   |  www.phasetech.it